CISL SICUREZZA VERTENZA NAZIONALE - MAGGIORE SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO

CISL:IN 3 MESI TROPPI MORTI. ANCHE NEI GIORNI SCORSI A PRATO E A VARESE DUE GIOVANI OPERAI.

FP CISL PAVIA LODI ELEZIONE NUOVA SEGRETERIA

E' DOMENICO MOGAVINO IL NUOVO SEGRETARIO GENERALE DELLA FP CISL PAVIA LODI. UN AUGURIO DALLA CISL PAVIA LODI.

PENSIONI: INIZIATIVA CGIL CISL UIL

“Cambiare le pensioni adesso”. Questo lo slogan scelto da Cgil, Cisl e Uil per l’iniziativa unitaria del 4 maggio online

1° MAGGIO 2021 - L'ITALIA SI CURA CON IL LAVORO

DALLE ORE 12,15 alle 13,00 TG3 EDIZIONE STRAORDINARIA CON LA PRESENZA DI SBARRA, LANDINI E BOMBARDIERI. DALLE 16.30 CONCERTONE DEL 1° MAGGIO.

BUON COMPLEANNO CISL

71 ANNI A DIFESA DEI DIRITTI DELLE TUTELE AL SERVIZIO DELLE PERSONE

GIORNATE MONDIALI DELLA SICUREZZA E DELLE VITTIME AMIANTO

Sbarra: "Lavoriamo uniti per tenere insieme lavoro, produzione, diritti, tutele, sicurezza e salute"

NO A SCALONE PENSIONI A 67 ANNI!

SBARRA SU PENSIONI NECESSARIO APRIRE DA SUBITO IL CONFRONTO CON LE PARTI SOCIALI

25 APRILE 2021 - 76simo ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE

25 APRILE LA LIBERAZIONE: il maestro elementare Carlo Marconi, ci dona un suo testo

GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA

21 APRILE GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA: Giornata della Terra. Colombini: "Cisl da sempre pronta ad un dialogo costruttivo su tematiche ambientali a cominciare da un confronto serrato sul PNRR"

LAVORO AGILE O SMART WORKING - NECESSARIO PORRE REGOLE

LA CISL CHIEDE INCONTRO AL MINISTRO DEL LAVORO: SI RENDE NECESSARIO UN ACCORDO NAZIONALE SULLE MODALITA' E GLI ORARI

LOMBARDIA ZONA ARANCIONE e DA FINE APRILE IN ZONA GIALLA: RIAPRONO SCUOLE ED ATTIVITA'. RIMANE COPRIFUOCO.

LOMBARDIA IN ZONA ARANCIONE DAL 26 APRILE SI PASSA IN ZONA GIALLA: attività di ristorazione e negozi aperti, scuola in presenza fino alle classi degli istituti superiori con qualche limitazione numerica per le regioni in zona rossa.(Foto: M.Medina/AFT)

PAVIA PIAZZA ITALIA-LAVORATORI AGRICOLI DIMENTICATI - OGGI SABATO 10 PRESIDI DAVANTI ALLE PREFETTURE

MANIFESTAZIONE OO.SS. AGRICOLTURA DAVANTI ALLA PREFETTURA DI PAVIA CONTINGENTATI PER VIA DELLE RESTRIZIONI COVID-

ISCRIVITI ALLA CISL PAVIA-LODI: vieni nelle nostre sedi!

INSIEME SIAMO UNITI E PIU' FORTI, ATTENTI AI BISOGNI E DIRITTI DELLE DONNE E UOMINI

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLI DI SICUREZZA E PIANO VACCINALE

Lavoro. Sbarra: "Accordo su aggiornamento protocolli sicurezza e Piano Vaccinale un segnale di grande responsabilità delle parti sociali"

FIT CISL PAVIA-LODI: PRESIDIO PRESSO POLO LOGISTICO DI STRADELLA

29 e 30 marzo SCIOPERO NAZIONALE DEL SETTORE

LE PAROLE CHIAVE DELLA CISL

LE PAROLE DELLA CISL: 440.000 POSTI PERSI. NECESSARIA FORMAZIONE CONTINUA.

Annamaria Furlan alla Cisl di Pavia Lodi

Nella foto: Giovanni D'Antuono, Elena Maga, Ugo Duci ed Annamaria Furlan - Incontro con il consiglio generale Ust CIsl Pavia-Lodi

Dopo 14 anni si va alla firma del nuovo contratto: Cgil Cisl Uil Fp, da Aris e Aiop ok a Sanità Privata!

DOPO 14 ANNI LA SANITA' PRIVATA HA UN NUOVO CONTRATTO: ANIS e AIOP ALLA FIRMA

Roma, 25 settembre – “La notizia della ratifica definitiva da parte di Aris ed Aiop del contratto della Sanità Privata, con il via libera alla sottoscrizione, è una notizia che sicuramente risponde allo sciopero nazionale del 16 settembre scorso. Avevamo già raggiunto l’intesa nel mese di giugno, questi mesi ulteriori nei quali è stato negato ai lavoratori il diritto al contratto rappresentano sicuramente una pagina non bella delle relazioni sindacali” dichiarano i segretari generali della Fp Cgil, Serena Sorrentino, della Cisl Fp, Maurizio Petriccioli, e della Uil Fpl, Michelangelo Librandi.

“Registriamo che gli organismi deliberanti delle associazioni datoriali, anche grazie alle ulteriori dichiarazioni di impegno del ministro della salute Roberto Speranza e all’attivazione delle Regioni per accelerare l’iter di approvazione delle delibere sulle risorse, sono arrivati alla positiva conclusione di questa vertenza lunga, inedita, complessa, nella quale le lavoratrici e i lavoratori della sanità privata hanno dato una straordinaria prova di Dignità”.

“Le ragioni che hanno determinato lo stallo della ratifica risiedono nell’atteggiamento di una parte del sistema di imprese che guarda al profitto più che al valore del lavoro delle persone e dei servizi di cura”, dichiarano i segreterai generali, e proseguono: “Rinnoviamo quindi alle Istituzioni la richiesta di avviare a breve il confronto sulla revisione dei meccanismi di accreditamento”.

“Ora, fuori tempo massimo, aspettiamo la convocazione per la firma sul testo definitivo. Vigileremo sulla corretta applicazione di tutte le previsioni del nuovo CCNL, azienda per azienda. Troppi furbetti hanno remato contro sia alla firma di un contratto che arriva dopo 14 anni sia contro l’idea della parificazione di trattamento tra lavoratori della sanità pubblica e quelli che operano in strutture accreditate. Per il Sindacato è un giorno importante, ancor di più per le lavoratrici e lavoratori che sanno che Cgil, Cisl e Uil sono sempre stati al loro fianco e continueranno ad esserci”, concludono i segretari di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl.

 

FURLAN: “La ratifica da parte di Aris ed Aiop del contratto della Sanità Privata è una bella notizia per il Paese, frutto della mobilitazione di questi lavoratori che avranno ora le stesse tutele e le stesse garanzie della sanità pubblica. Va riconosciuto l’impegno davvero encomiabile profuso dal Ministro della Salute, Speranza che ha sostenuto con determinazione e coerenza la positiva chiusura di questa vertenza, insieme al Presidente della Conferenza delle Regioni Bonaccini. Ora servono più investimenti per rafforzare tutto il nostro sistema sanitario dopo tanti anni di tagli indiscriminati, utilizzando senza indugi e tentennamenti anche le risorse del Mes”.

ustcislpavialodi©2020