CISL SICUREZZA VERTENZA NAZIONALE - MAGGIORE SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO

CISL:IN 3 MESI TROPPI MORTI. ANCHE NEI GIORNI SCORSI A PRATO E A VARESE DUE GIOVANI OPERAI.

FP CISL PAVIA LODI ELEZIONE NUOVA SEGRETERIA

E' DOMENICO MOGAVINO IL NUOVO SEGRETARIO GENERALE DELLA FP CISL PAVIA LODI. UN AUGURIO DALLA CISL PAVIA LODI.

PENSIONI: INIZIATIVA CGIL CISL UIL

“Cambiare le pensioni adesso”. Questo lo slogan scelto da Cgil, Cisl e Uil per l’iniziativa unitaria del 4 maggio online

1° MAGGIO 2021 - L'ITALIA SI CURA CON IL LAVORO

DALLE ORE 12,15 alle 13,00 TG3 EDIZIONE STRAORDINARIA CON LA PRESENZA DI SBARRA, LANDINI E BOMBARDIERI. DALLE 16.30 CONCERTONE DEL 1° MAGGIO.

BUON COMPLEANNO CISL

71 ANNI A DIFESA DEI DIRITTI DELLE TUTELE AL SERVIZIO DELLE PERSONE

GIORNATE MONDIALI DELLA SICUREZZA E DELLE VITTIME AMIANTO

Sbarra: "Lavoriamo uniti per tenere insieme lavoro, produzione, diritti, tutele, sicurezza e salute"

NO A SCALONE PENSIONI A 67 ANNI!

SBARRA SU PENSIONI NECESSARIO APRIRE DA SUBITO IL CONFRONTO CON LE PARTI SOCIALI

25 APRILE 2021 - 76simo ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE

25 APRILE LA LIBERAZIONE: il maestro elementare Carlo Marconi, ci dona un suo testo

GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA

21 APRILE GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA: Giornata della Terra. Colombini: "Cisl da sempre pronta ad un dialogo costruttivo su tematiche ambientali a cominciare da un confronto serrato sul PNRR"

LAVORO AGILE O SMART WORKING - NECESSARIO PORRE REGOLE

LA CISL CHIEDE INCONTRO AL MINISTRO DEL LAVORO: SI RENDE NECESSARIO UN ACCORDO NAZIONALE SULLE MODALITA' E GLI ORARI

LOMBARDIA ZONA ARANCIONE e DA FINE APRILE IN ZONA GIALLA: RIAPRONO SCUOLE ED ATTIVITA'. RIMANE COPRIFUOCO.

LOMBARDIA IN ZONA ARANCIONE DAL 26 APRILE SI PASSA IN ZONA GIALLA: attività di ristorazione e negozi aperti, scuola in presenza fino alle classi degli istituti superiori con qualche limitazione numerica per le regioni in zona rossa.(Foto: M.Medina/AFT)

PAVIA PIAZZA ITALIA-LAVORATORI AGRICOLI DIMENTICATI - OGGI SABATO 10 PRESIDI DAVANTI ALLE PREFETTURE

MANIFESTAZIONE OO.SS. AGRICOLTURA DAVANTI ALLA PREFETTURA DI PAVIA CONTINGENTATI PER VIA DELLE RESTRIZIONI COVID-

ISCRIVITI ALLA CISL PAVIA-LODI: vieni nelle nostre sedi!

INSIEME SIAMO UNITI E PIU' FORTI, ATTENTI AI BISOGNI E DIRITTI DELLE DONNE E UOMINI

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLI DI SICUREZZA E PIANO VACCINALE

Lavoro. Sbarra: "Accordo su aggiornamento protocolli sicurezza e Piano Vaccinale un segnale di grande responsabilità delle parti sociali"

FIT CISL PAVIA-LODI: PRESIDIO PRESSO POLO LOGISTICO DI STRADELLA

29 e 30 marzo SCIOPERO NAZIONALE DEL SETTORE

LE PAROLE CHIAVE DELLA CISL

LE PAROLE DELLA CISL: 440.000 POSTI PERSI. NECESSARIA FORMAZIONE CONTINUA.

Annamaria Furlan alla Cisl di Pavia Lodi

Nella foto: Giovanni D'Antuono, Elena Maga, Ugo Duci ed Annamaria Furlan - Incontro con il consiglio generale Ust CIsl Pavia-Lodi

SCIOPERO SANITA' PRIVATA 16 SETTEMBRE 2020

 

SANITA' PRIVATA CONTRATTO SCADUTO DA 14 ANNI. DOPO LE MANIFESTAZIONI ALL'INIZIO DI AGOSTO TUTTO FERMO.

FURLAN: Pieno sostegno ai lavoratori della #sanitàprivata che oggi scioperano in tutta Italia per il diritto ad un contratto nazionale scaduto da tanti anni. Sono lavoratori di un settore in prima linea contro il #Covid_19 che meritano le giuste tutele e più rispetto dai datori di lavoro.

 

"Siamo in piazza per un rinnovo che manca da 14 anni per 100.000 lavoratrici e lavoratori, che nella fase più acuta della pandemia hanno rischiato la propria vita per salvare i contagiati" - ha dichiarato dalla sua il segretario generale aggiunto Cisl, Luigi Sbarra al presidio dei lavoratori della sanità privata promosso da Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl per protestare contro la mancata ratifica del rinnovo del contratto, sotto piazza Montecitorio. "Siamo qui- aggiunge- per rivendicare la ratifica della preintesa definita a giugno con le associazioni datoriali, siamo qui in piazza per chiedere al Governo e alle Regioni di intervenire pesantemente per ristabilire un corretto clima di relazioni industriali e qualora le associazioni datoriali dovessero continuare a manifestare questo atteggiamento irresponsabile, chiediamo al Governo e alle Regioni di rivedere e di sospendere i sistemi di accreditamento e le convenzioni". Per Sbarra "le associazioni datoriali e la stessa Confindustria devono recuperare un contesto di piena affidabilità delle relazioni sindacali, altrimenti andremo avanti con le manifestazioni per tutto il mese di agosto e ci predisporremo per una grande giornata di mobilitazione".

 USTCISLPAVIALODI©2020