9 DICEMBRE 2022 FESTA PATRONO DI PAVIA

UFFICI CISL PAVIA CHIUSI VENERDI' 9 DICEMBRE 2022

UST CISL PAVIA-LODI IN UNIVERSITA' A CAMERINO

Intervento sulle Comunità Energetiche per nuovi impianti fino a 70Gw - Impianti nelle Marche e in Lombardia

CONSIGLI GENERALI FILCA MACRO AREA LOMBARDIA OVEST

FORMAZIONE: LA RICOSTRUZIONE NEL CRATERE MARCHE CAMERINO DOPO IL SISMO DEL 2016

ASSSOLOMBARDA PAVIA AL FRASCHINI

LA CISL PAVIA-LODI AL TEATRO FRASCHINI DI PAVIA CON ASSOLOMBARDA

231sima Fiera Autunnale di Codogno

FIERA DI CODOGNO LA FAI CISL PAVIA-LODI PRESENTE COME SEMPRE CON UN PROPRIO STAND

PRIMO INCONTRO AL MINISTERO DEL LAVORO

Lavoro. Incontro sindacati – ministra Calderone. Sbarra: “Confronto positivo sulle nostre priorità. Si aprano tavoli mirati in vista della prossima legge di stabilità”

29 OTTOBRE - MANIFESTAZIONE UNITARIA LAVORATORI DELLA SANITA'

SBARRA: “Il Governo ripari i danni del passato. Basta tagli di organici e posti letto”

Sbarra: “Bisogna fermare questa carneficina”

SABATO 22 OTTOBRE ROMA Manifestazione di Cgil Cisl Uil per la salute e la sicurezza sul lavoro.

PRESIDIO SICUREZZA PREFETTURA DI LODI

13 OTTOBRE 2022 PRESIDIO UNITARIA DI SENSIBILIZZAZIONE CONTRO LE MORTI SUL LAVORO

PRESIDIO UNITARIO SICUREZZA PAVIA

STAMATTINA LUNEDI' 10 OTTOBRE PRESIDIO SICUREZZA SUL POSTO DI LAVORO. INCONTRO CON IL PREFETTO DI PAVIA.

FILCA CISL e FP CISL: nuovo codice dei contratti pubblici

“La tutela e la qualità del lavoro: verso il nuovo codice dei contratti pubblici” è il tema dell’evento in programma a Roma organizzato da Filca Cisl e Fp Cisl.

CISL CGIL E UIL MARCHE FONDO AIUTI POPOLAZIONI ALLUVIONATE

LA CONFEDERAZIONE SOSTIENE INSIEME A CGIL E UIL UNA RACCOLTA FONDI A FAVORE DELLE ZONE COLPITE DALLA RECENTE ALLUVIONE NELLE MARCHE

AGENDA CISL 12 PUNTI PROGRAMMATICI

PRESENTATA A ROMA L'AGENDA CISL PER IL NUOVO GOVERNO. “Rilanciare crescita e sviluppo, piu’ investimenti, riforme in un clima di concertazione e partecipazione”

FORMAZIONE: LA RIFORMA SANITARIA IN LOMBARDIA

Incontro di Formazione Ust Cisl Pavia-Lodi e categorie interessate.

SALARIO MINIMO UTILE MA ACCOMPAGNATO DALL'APPLICAZIONE DEI CCNL NAZIONALI

“Paga minima utile ma con i contratti nazionali. Su questo sindacati uniti”- La contrattazione è strada maestra!

FESTA DEL LAVORO: INTRODUZIONE AL LAVORO E AL MONDO FEMMINILE DI ELENA MAGA

X Edizione della Festa del Lavoro a Pavia alla Cisl. Interventi di Elena Pasqualetto(unipd), Paola Gilardoni(cisl lombardia) e di Emanuele Forlani(unipv)

NOTIZIE dalla FILCA

CROLLA UNA GRU A TRIVOLZIO: travolti gli operai!

 

FILCA CISL e FP CISL: “La tutela e la qualità del lavoro: verso il nuovo codice dei contratti pubblici”

“La tutela e la qualità del lavoro: verso il nuovo codice dei contratti pubblici” è il tema dell’evento in programmato a Roma, organizzato dai sindacati Filca Cisl (Costruzioni) e Cisl Fp (Funzione pubblica). L’iniziativa si terrà presso l’Auditorium Seraphicum (via del Serafico, 1) e prevede nella prima giornata due focus group con i segretari generali delle due categorie, Enzo Pelle e Maurizio Petriccioli, e rappresentanti delle istituzioni e del mondo accademico, tra i quali il direttore dell’Inail, Andrea Tardiola.

Leggi Tutto

ustcislpavialodi©2022

 

ALLA SAVIOLA ACCORDO SULLA CONTRATTAZIONE DI 2 LIVELLO

GRUPPO SAVIOLA ACCORDO RAGGIUNTO SUL CONTRATTO DI SECONDO LIVELLO: stabilimento di Mortara

Accordo raggiunto sul contratto di secondo livello al Gruppo Saviola, che produce pannelli e mobili ed è tra le prime 300 realtà aziendali italiane. Il testo sottoscritto con i sindacati FenealUil, Filca-Cisl, Fillea-Cgil, rinnova il precedente e scade a dicembre 2024. Coinvolge circa 1500 lavoratori degli stabilimenti di Mortara (Pavia), Viadana e Sustinente (Mantova), Radicofani (Siena) e Premar/Refrontolo (Treviso). “Con questa intesa - hanno dichiarato i segretari nazionali dei tre sindacati, Fabrizio Pascucci, Claudio Sottile, Tatiana Fazi - si è voluta dare continuità al positivo percorso già intrapreso con l’incentivazione e promozione delle relazioni industriali. Sono stati aggiornati, migliorati e rivisti tutti gli istituti contrattuali già operanti con il precedente accordo, in linea con le attuali esigenze dei lavoratori e del Gruppo”. Tra i punti qualificanti c’è la valorizzazione delle relazioni industriali, con l’impegno a promuovere la partecipazione attiva delle Rsu e dei lavoratori sul tema degli investimenti, sulla manutenzione, sui processi produttivi, sulle tecnologie digitali, sull’eventuale robotizzazione.

Leggi Tutto

ustcislpavialodi©2022

 

2° CONGRESSO FILCA CISL PAVIA-LODI

Si è concluso oggi a Bergamo, presso il Centro Congressi Papa Giovanni XXIII il percorso congressuale della FILCA CISL Macro area con l'elezione delle segreterie territoriali.

Confermato LUCA FRANCIOLI quale Segretario della FILCA Cisl Pavia-Lodi, rinnovata invece la sua segreteria. Entrano in segreteria con lui Luigi De Feo e Riccardo D'Elia.

Alla neo segreteria gli auguri della Ust per un buon lavoro!

ustcislpavialodi©2021

 

 

FILCA CISL PAVIA-LODI IN MANIFESTAZIONE A ROMA BASTA INCIDENTI

SBARRA IN PIAZZA SS. APOSTOLI A ROMA CON LA FILCA CISL

"Una giornata di mobilitazione e di lotta, perché questo è giusto fare, e questo da mesi stiamo facendo, di fronte a una strage continua, terribile, inaccettabile”. Così il Segretario generale della Cisl, Luigi Sbarra, dal palco della Manifestazione nazionale indetta dalle federazioni degli edili di Cgil Cisl Uil a Piazza SS. Apostoli a Roma. (Il Volantino). “Dai luoghi di lavoro arrivano notizie che parlano di una interminabile scia di sangue. -prosegue Sbarra – Più di 20 vittime ogni settimana. A cui si aggiungono infortuni, feriti, malattie professionali. Un vero bollettino di guerra. Una parola, “guerra”, che non dovrebbe nemmeno essere accostata alla parola “lavoro”. Perché di lavoro si deve vivere, non morire. E invece troppe volte non è così. Tra gennaio e settembre, in nove mesi, le morti sono state 910. Cento al mese. Nel settore delle costruzioni siamo già arrivati al totale delle vittime dell’anno scorso: ogni due giorni un lavoratore perde la vita. Cifre, numeri, statistiche… ma dietro ci sono persone, ci sono lavoratori con degli affetti, una moglie, un marito, i figli, che una mattina sono usciti per andare in cantiere o in fabbrica e non sono più tornati a casa. Ed è ora di finirla, con l’ipocrisia del termine “morti bianche” e con la litania della “tragica fatalità”. Come se non esistessero mai precise responsabilità e come se non ci fosse nulla da fare per porre fine a questa vergogna! Non è così!

LEGGI TUTTO

ustcislpavialodi©2021

 

SICUREZZA NEI CANTIERI: MANIFESTAZIONE UNITARIAA ROMA SABATO 13 NOVEMBRE

 

Si chiamavano Catalin e Fabrizio e avevano tante cose in comune: l’età, 41 anni; il lavoro, facevano entrambi gli edili; la città, lavoravano a Roma. Ad accomunarli, però, anche un tragico destino: sono morti a distanza di 24 ore in due incidenti sul lavoro nella Capitale, entrambi a seguito di una caduta dall’alto. Il primo è morto lunedì dopo essere precipitato da un'impalcatura di un palazzo in piazzale Gregorio VII; il secondo è caduto martedì da una altezza di tre metri mentre montava un tendone di copertura in un circolo sportivo in zona Gianicolense. Sono solo gli ultimi di una sequela agghiacciante di infortuni mortali nei cantieri, che si stanno verificando in tutta Italia, nei cantieri più grandi come in quelli molto piccoli. Già ai primi di ottobre le costruzioni hanno fatto registrare un numero di vittime sul lavoro pari quasi al totale dell’intero anno precedente.